cyber security scenario

In uno scenario come quello odierno, non basta più difendere i data center, perché il perimetro del rischio oggi è cambiato ed è molto più esteso, coinvolgendo per prima cosa l’identity, nonchè i device, le applicazioni e la gestione dei dati. La crescente consapevolezza del fenomeno di cybersecurity unita a fattori come la GDPR (General Data Protection Regulation) pone l’accento sul nuovo concetto di security posture, che è un insieme di processi a cicli continui che prevedono protezione, rilevamento, risposta.

4ward vi propone soluzioni complete, strumenti di cyber security altamente personalizzati in grado di assicurarvi il massimo livello di protezione, attraverso servizi consulenziali ma soprattutto “as a service”, suggeriti per un presidio ottimale nel tempo all’insegna della massima efficacia possibile.

Il nostro approccio a ciclo continuo

Il nostro approccio prevede un ciclo continuo impostato sui tre pilastri della security posture

Proteggiamo tutti gli endpoint dell’identity utilizzando strumenti mirati, effettuiamo il monitoraggio e utilizziamo machine learning per l’elaborazione dei dati rilevati. Scopriamo le falle del sistema e il tipo di attacco, compiliamo report dettagliati e predisponiamo rapidamente la risposta più adatta ed efficace.

protect detect respond

Siamo il tuo miglior amico per difenderti, e il tuo peggior nemico nel simulare attacchi, perciò sottoponiamo le infrastrutture tecnologiche dei nostri clienti al centro di due opposti approcci, necessari per aggiornare ed elevare le barriere di sicurezza: due team, uno di “attacco” (red team) periodicamente impegnato a provare svariati tipi di “aggressioni”, da quelle più tecnologiche a tecniche di social engineering. E un team di “difesa” (blue team) che controlla e predispone contromisure alle potenziali minacce sia reali che rilevate dal red team

Le nostre soluzioni

Assicuriamo soluzioni a 360 gradi, su qualunque piattaforma cloud, on premise e ibrida, attraverso un controllo attivo, proattivo e analitico del fenomeno “Shadow IT” per sorvegliare quali applicazioni vengono utilizzate all’insaputa dell’azienda. Gestiamo identity, device, applicazioni all’insegna dell’enterprise mobility and security, proteggendo i vostri dati e le vostre credenziali ovunque I vostri utenti le utilizzino.

security service shadow IT ibrido on-premise identity device application data red blue team

Utilizziamo algoritmi di intelligenza artificiale e il cloud per collezionare ed analizzare i dati di comportamento di log-in, applicazioni ed accessi.

Grazie a questa tecnologia, siamo in grado di verificare azioni sospette riconducibili o meno a pattern noti. Utilizziamo informazioni statistiche passate per definire baseline di comportamenti sospetti. Combiniamo informazioni di eventi e allarmi per ricostruire la kill chain e definire la timeline di attacco.